Home > Area Editoriale > Strenna > Strenna piacentina 2017

Strenna piacentina 2017 - Sommario

N°1 - Dicembre 2017
Strenna piacentina 2017
Direzione: Alessandro Malinverni

Pag. 3 - Immagine di copertina, (Alessandro Malinverni).

Pag. 5 - La prima interpretazione moderna della battaglia del Trebbia (Annamaria Carini).

Pag. 15 - La Cittadella Vegia viscontea, (Manrico Bissi).

Pag. 22 - Le opere di Bernardino Gatti in Sant’Anna e in Santa Maria di Campagns, (Vanessa Ferrari).

Pag. 27 - La vita e le opere di Malosso nel manoscritto di Desiderio Arisi, (Gianluca Bocchhi).

Pag. 31 - La Continenza di Scipione: fortuna di un tema presso i Farnese e il cardinal Alberoni, (Donatella Vignola). Pag. 39 - La Sacra Famiglia di Madonna dei Prati e i Beretti, (Angela Leandri).

Pag. 47 - Francesco Mochi e i Farnese, (Lucia Manarini Maggi).

Pag. 52 - Quattro dipinti piacentini del Guercino, (Marilena Fusconi Caminati).

Pag. 64 - Dipinti ed affreschi di Bartolomeo Risca in San Dalmazio e san Giovanni in Canale a Piacenza, (Laura Riccò Soprani).

Pag. 75 - Due nuovi restauri al Museo Gazzola: Landi e Viganoni a confronto, (Davide Parazzi).

Pag. 80 - La rappresentazione del giardino tra Sette e Ottocento ai confini con la Lombardia. Piacenza e il suo Territorio, (Anna Còccioli Mastroviti).

Pag. 91 - 1791: Piacenza affascina il futuro architetto di Napoleone, (Carlo Mambriani).

Pag. 98 - La chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta a Calendasco, (Fabio Bianchi).

Pag. 100 - Su una “intenzione egiziaca” di Viganoni, (Gigi Rizzi).

Pag. 105 - La famiglia Tamburelli e il suo palazzo a Bobbio, (Giorgio Fiori).

Pag. 108 - Luigi Serra tra la Ricci Oddi e Santa Maria della Vittoria a Roma, (Mimma Berzolla).

Pag. 117 - Scelte tipologico- stilistiche nei rioni scolastici di Piacenza, (Valeria Poli).

Pag. 127 - La Casa del Mutilato di Piacenza, (Barbara Pasquali).

Pag. 134 - Cesco Dessanti: inchiostri, tempere e oli, (Luigi Galli).

Pag. 139 - L’arte di Tino Petrelli nel Museo della Civiltà Contadina di Piacenza, (Maria Ferri e Rosa Pagani).

 

Pag. 147 - L’attività dell’Associazione per l’anno 2016, (Franca Franchi).